i giorni della merla

Come ogni anno siamo arrivati ai giorni che per tradizione sono i più freddi dell’anno e sembra proprio che siano state rispettate le previsioni.

Avremo un abbassamento ulteriore della temperatura e nevicate anche a basse quote.

Non ci resta che attendere e difenderci da questo freddo….passerà…. come ogni cosa nella vita.

i cellulari squillano sempre….

Avete fatto caso che i cellulari squillano sempre nei momenti meno opportuni?

Mentre si sta avendo una riunione o nel momento cruciale di una discussione sono sempre lì a squillare.

Anche durante un concerto ha fatto sentire la sua “voce” o meglio il suo fastidio,

infatti il violinista-concertista, stizzito ha replicato eseguendo il motivetto della suoneria di chiamata.

Insomma cellulari dappertutto per non parlare della pessima abitudine di quegli automobilisti che lo utilizzano durante la guida…..sembrano imbambolati e ovviamente distratti….. perchè non si possono servire due padroni!

Io sono per l’uso moderato del cellulare e quando sono impegnato in una riunione, elimino la suoneria o lo spengo….è  una forma di rispetto per i miei interlocutori.

il potere della cioccolata

 

           Problemi, dispiaceri amorosi?…

            1 cucchiaio di nutella 3 volte al dì.

 

                              (oggi mi sento “dolce”)

 

              - non superare la posologia -

 

            

 

 

                             

 

 

 

             

 

 

come vele al vento

 

 

 

 

Come vele al vento

                     vanno i miei pensieri…

                   sospinti, cullati, accarezzati…

           alla ricerca di un porto tranquillo.

 

(dalle mie poesie)

 

arriva “Anita”

Nei prossimi giorni in tv arriva “Anita” Garibaldi.

L’Anita di questa fiction vuole raccontare l’ incontro fra due giovani appartenenti a mondi e culture molto distanti tra loro, uniti da passione e ideali, minacciati dalla repressione ma anche dai pregiudizi di una cultura patriarcale e maschilista che si annida fin nel loro rapporto e fa di Anita non solo la vittima simbolica per eccellenza della Reazione quanto la testimone di un mondo che sta cambiando molto, molto in fretta.

La figura di Anita, una pasionaria dell’epoca è attraente sotto il profilo storico oltre che quello melodrammatico ed è interpretata dall’affascinante Valeria Solarino, attrice di provata esperienza.

Chissà….forse questa sarà l’occasione per rivedere da una visuale molto diversa un personaggio conosciuto attraverso i libri di Scuola, intorno al quale sono circolate spesso alcune leggende che poi non hanno trovato riscontro…..

 rif/to adnkronos.it

 

La Befana

Viene la Befana…..porterà quintali di carbone al sig. Monti per come ci ha conciati

e ai nostri politici che si lamentano del loro stipendio ….solo 16 mila euro al mese!!!