il fiore spezzato

La donna è come un fiore che

non si schiude con la forza

ma col calore del sole

donandoci i suoi colori,

i suoi profumi…

           per una donna

amore e tenerezza sono il sole.

             

  Questo è il mio messaggio di solidarietà contro la violenza sulle donne, un fenomeno che in questi giorni sembra essersi intensificato, un argomento su cui non si scriverà e non si dirà mai abbastanza.

 

 

una rosa per te

una rosa per te,

mia cara sconosciuta

che mi guardi senza parlare

e mi sorridi  fugacemente…

     

tutte donne …tranne lui

Il concerto di Massimo Ranieri a Napoli è stato uno spettacolo bellissimo….

A Napoli ha festeggiato la 700esima replica dello spettacolo “canto perchè non so nuotare” e vuole essere un omaggio alle donne tant’è che l’orchestra e il corpo di ballo sono formate  solo da  donne…

Due ore di spettacolo in cui ripercorre i suoi 40 anni di carriera senza mai dimenticare le umili origini, facendo rivivere l’atmosfera di un Italia “povera ma con le scarpe lucide”.

Grazie Massimo per tutte le emozioni che ci hai regalato!

la luna e l’aurora

Stasera le stelle fanno a gara per essere più belle…

come vezzi luminosi

 corteggiano la Luna sovrana

che quasi le ignora…

 passa il tempo, passano le ore

e la luna svanisce tra le braccia

di un’assonnata Aurora

che avanza lentamente

portando il buongiorno

al mondo intero.

                

“viva la mamma!”

auguri a tutte le mamme in the world !

 

Video importato

YouTube Video

 

le colline sono in fiore?

Sono trascorsi quasi 50 anni dall’uscita di questa canzone e mi viene da chiedere:”le colline sono ancora in fiore?”

Non so più che pensare!

Scusate l’argomento un po “frou-frou”….

Che la donna sia una creatura caratterialmente e fisiologicamente complessa  è risaputo, nonostante ciò in questi giorni la mia mente è presa dalla labile curiosità di comprendere qual è il meccanismo che scatta e fa si che giovani donne si concedano così facilmente.

Ce ne è una, vicino casa mia regolarmente sposata, che da tre anni compone  un numero di cellulare e si incontra in albergo col suo “macho” che tra parentesi è un amico di suo marito come lei di sua moglie (AZZ!)

Però sono stati scoperti gli altarini e gli incontri hot non avvengono più….o almeno cosi si pensa…anche perchè sono stati scompigliati bruscamente come il crollo di un castello di carte, con tanto di classico scaricabarile (“è lei che mi chiama”….”no, è lui che mi infastidisce”)….

Non mi stupisco più di nulla! 

 

 

 

 

“canto perchè non so nuotare”

Oggi ho ricevuto un bel regalo:

un biglietto per assistere al suo Concerto.

Nei prossimi giorni si esibirà nella mia Città.