le stanze del cuore

  Sono tante le volte che ho attraversato le stanze del cuore,

 ho provato dolore, sofferenza in una stanza buia

 ma in una stanza luminosa

 ho ritrovato le mie emozioni, i miei ricordi

 e mi accorgo che le persone speciali

 vi occupano un posto particolare….

 Quante stanze, mio Dio!

 

la mia “passione”…

 

 

le cravatte

 sono la mia passione.

ho imparato ad ascoltare

“ascolta ed osserva” sono le due parole che mi accompagnano sempre.

Forse sarà il mio lavoro in Ospedale, a contatto con un  “pubblico” particolare, esigente

ma  ho imparato ad ascoltare prima di parlare,

ho imparato ad osservare e non fermarmi a guardare,

ho imparato  ad essere piuttosto che  apparire…

 è stato un percorso duro, pieno di ostacoli

ma alla fine ce l’ho fatta a contenere questo fiume negli argini,

gli occhi dei miei interlocutori mi  rassicurano sempre!

 

21 marzo…è Primavera!

bentornata Primavera!

ritornar bambini

Le cose che il bambino ama
rimangono nel regno del cuore
fino alla vecchiaia.
La cosa più bella della vita
è che la nostra anima
rimanga ad aleggiare
nei luoghi dove una volta giocavamo.

 

K.Gibran

 

le mie telegiornaliste preferite

Marzo pazzo

Marzo: una lacrimetta
che una ventata asciuga,
e qualche nuvoletta
che il sole mette in fuga.

Minaccia di bufera e poi, tutto ad un tratto,
riso di primavera.
Oh marzo, marzo matto!

 

A.S.Novaro

 

8 Marzo 2014

la donna è come un fiore,

                                                  va colto e mai strappato….